La libreria Shakespeare and Company di Parigi

Nel Quartiere Latino sulla Rive Gauche a pochi passi dalla Cattedrale di Notre Dame si trova una delle librerie più affascinanti e antiche del mondo: la Shakespeare and Company.

Continua a leggere

3 settembre “Sulle tracce di Europa” Tolentino – Piazza della Libertà

Valentina Volpe Andreazza Mezzosoprano
Abdo Buda Marconi Trio

Ashti Abdo, saz, voce, percussioni, duduk, marranzano, clarinetto
Manuel Buda, chitarra classica, chitarra preparata e voce
Fabio Marconi, chitarra sette corde, violhao de choro

Continua a leggere

28 agosto “PSYCHODONNA RACHELE BASTREGHI PSYCHOBAND” Montefano Piazza Bracaccini

 

“Psychodonna è una donna che vive di contrasti, di mondi opposti che si attraggono, che lotta per fare pace con sé stessa ed essere libera.
Questo album è il diario intimo in cui trova il coraggio di mettersi a nudo, di dare spazio alle tante sfaccettature che la abitano e trovare, in qualche modo, il suo equilibrio.
È un viaggio introspettivo, faticoso e a volte spietato ma con uno slancio positivo e speranzoso.
È un disco che nasce in acque profonde ma dai fondali cerca il sole.”

Continua a leggere

25 agosto “TANGOS AT AN EXHIBITION!” Treia – Piazza Della Repubblica

Treia-3 (1)

Musica originale ed elaborazioni J. A. Bosso.

Ivana Zecca, clarinetto

Davide Vendramin, bandoneón

Jorge A. Bosso, violoncello

Paolo Badiini, contrabbasso

Definire Tangos at an EXhibition! dell’ensemble BossoConcept un concerto di tango ci porterebbe fuori strada. Il compositore e violoncellista Jorge A. Bosso e i suoi accompagnano l’ascoltatore in un viaggio, un percorso che prosegue per visioni, bozzetti, composizioni di forte carica evocativa e cinematica che non appartengono a nessun genere. Si parte dal tango, dai suoi umori, ombre e anfratti e si arriva al free jazz… il tutto adagiato su una nobile e solida matrice classica che veste ogni brano di arrangiamenti, orchestrazioni… al di là di ogni possibile classificazione… In due parole: musica contemporanea. Viva, presente, palpitante, geniale”.

(Libertà, Pietro Corvi, 11/7/17)

Tangos at an Exhibition! – di recente pubblicazione in versione cofanetto CD/DVD, inciso presso gli studi di LImenMusic – tenta l’utopia di proporre una visione contemporanea della musica nata nel porto di Santa María de los Buenos Ayres. Il compositore e violoncellista argentino Jorge A. Bosso e il Bosso Concept ensemble plasmano una poetica originale e un pensiero artistico, dove il tango diventa punto di partenza verso nuovi orizzonti musicali.

In Tangos at an Exhibition! una ricerca timbrica e un disegno di elegante estetica permeano l’intero tragitto. Immagini sonore, ognuna caratteristica e peculiare, si alternano con istanti di lirica sospensione attraverso ciascuna delle Promenade, alimentando l’illusione di pensare la danza sudamericana come espressione attuale e reinvenzione del suono della città. Le barriere musicali si schiudono, i confini si allargano al fine di celebrare la materia viva ed esaltare l’essenza del tango. Attraverso Tangos at an Exhibition! L’esercizio di memoria si tramuta in linguaggio comune di un tempo presente. Perché il sentire di una società si rispecchia nella sua arte e nel ripensamento delle sue molteplici radici, espresso e manifestato anche tramite la sua musica, la sua eccellenza e unicità.

INFO E PRENOTAZIONE:

Tutti gli eventi si svolgeranno nel rispetto delle normative anti-covid

I biglietti (dai 10 ai 20 euro) sono acquistabili online su ciaotickets.com e possono essere già prenotati via email: tickets.matmc@gmail.com

Per informazioni: https://www.musicaateatro.it/

Seguici su Instagramhttps://www.instagram.com/musicaateatro/

Facebookhttps://www.facebook.com/musicaateatro

Con il contributo del Ministero della Cultura

Comune di Treia

 

Concept creativo e Comunicazione
Lirici Greci design consultancy
info@liricigreci.itwww.liricigreci.it

Il programma di Cinematica Live e Digital Experience ANCONA Mole Vanvitelliana 8 agosto 2021

DOMENICA 8 AGOSTO

Sala Polveri

h 19.00

PERFORMANCE ROBERTO PACI DALÒ

ingresso libero su prenotazione alla mail acusmatiqx@gmail.com

H 21.30

Compagnia SHARON FRIDMAN

147 ABRAZOS

147 Abrazos Cádiz

Continua a leggere

Il programma di Cinematica Live e Digital Experience ANCONA Mole Vanvitelliana 7 agosto 2021

SABATO 7 AGOSTO

 

Auditorium Mole Vanvitelliana

h 19.00

CINEMATICA VIDEODANCE COMPETITION

 

Ospite la giuria di qualità composta da Virgilio Villoresi, Maria Paola Zedda ed Enzo Cosimi presenta la serata Stefania Di Paolo. Continua a leggere

11 agosto “Lo chiederemo agli alberi. Simone Cristicchi” Belforte del Chienti – Stadio Renzo Salvatori

LO CHIEDEREMO AGLI ALBERI di e con SIMONE CRISTICCHI
con Riccardo Ciaramellari pianoforte e fisarmonica
Riccardo Corso chitarre
Giuseppe Tortora violoncello

“L’albero è simbolo di fermezza e accettazione, le radici affondano in profondità mentre i rami svettano verso il cielo. Mette grande serenità osservare questa metafora perfetta dell’abbandonarsi, della fiducia e della speranza”

 

Afferma Simone Cristicchi sul brano Lo chiederemo agli alberi, una delle tracklist della prima raccolta del cantautore italiano Simone Cristicchi, pubblicata l’8 febbraio 2019 dalla Sony Music.

La raccolta contiene una selezione di vari brani incisi dall’artista nel periodo compreso tra le pubblicazioni di Fabbricante di canzoni (2005) e Album di famiglia (2013), con l’aggiunta di due brani inediti: Lo chiederemo agli alberi Abbi cura di me, quest’ultimo presentato al Festival di Sanremo 2019, giungendo al quinto posto ma vincendo il premio Sergio Endrigo alla miglior interpretazione e il premio Giancarlo Bigazzi per la miglior composizione musicale.

Simone Cristicchi

SIMONE CRISTICCHI 

Simone Cristicchi nasce a Roma nel 1977 da sempre appassionata della canzone d’autore italiana e straniera.

Inizia la propria carriere artistica nel 1998. Nel settembre del 2003 vince a Crotone il Cilindro di Argento, premio per cantautori emergenti nell’ambito del Festival “Una casa per Rino” dedicato a Rino Gaetano nella sua città natale. Da qui inizia, al seguito dei CiaoRino, ottima cover band romana del cantautore del “nonsense”, una intensa attività live destinata a continuare con Max Gazzè, Niccolò Fabi, Marlene Kuntz, artisti dei quali apre  i rispettivi concerti.

Il 2005 è l’anno dell’affermazione: in gennaio la firma del contratto discografico con Sony Bmg; ad aprile l’uscita del fortunatissimo singolo “Vorrei cantare come Biagio”, curiosa canzone, ironico e raffinato j’accuse ai meccanismi dell’industria discografica. La canzone arriva rapidamente nelle zone alte della classifica radiofonica e di vendita dei singoli: si aprono le porte del Festivalbar, e dopo quattro esibizioni arriva la serata finale del 14 settembre all’Arena di Verona.

Vincitore del Festival di Sanremo 2007 con “Ti regalerò una rosa” che lo condurrà a un successo solido e intramontabile, facendo di Cristicchi uno dei più grandi cantautori della sua generazione.

INFO E PRENOTAZIONE:

INFO E PRENOTAZIONE:

Tutti gli eventi si svolgeranno nel rispetto delle normative anti-covid

I biglietti (dai 10 ai 20 euro) sono acquistabili online su ciaotickets.com e possono essere già prenotati via email: tickets.matmc@gmail.com

Per informazioni: https://www.musicaateatro.it/

Seguici su Instagramhttps://www.instagram.com/musicaateatro/

Facebookhttps://www.facebook.com/musicaateatro

Con il contributo del Ministero della Cultura

Comune di Belforte Del Chienti

Concept creativo e Comunicazione
Lirici Greci design consultancy
info@liricigreci.itwww.liricigreci.it

10 agosto “Upwelling” Caldarola – Piazza Vittorio Emanuele

Caldarola è un borgo fiabesco, una terra d’arte che ospita antichi castelli orlati da merlature guelfe ed è proprio che ha luogo lo Show case del Nuovo Album di Francesco Savoretti e Peppe Frana.

L’upwelling, o risalita delle acque profonde, è un fenomeno oceanografico che coinvolge il movimento provocato dal vento di grandi masse di acqua fredda, densa e generalmente ricca di nutrienti, che risalgono verso la superficie dove vanno a rimpiazzare l’acqua superficiale più calda.

Così la musica di questo disco è un’immersione nel background musicale più profondo di Frana (oud) e Savoretti (percussioni), costituito da influenze rock e progressive e un’attenzione verso le libere dinamiche improvvisative care al linguaggio jazzistico, insieme a sonorità e stilemi delle tradizioni modali extraeuropee.

Francesco Savoretti e Peppe Frana

FRANCESCO SAVORETTI è tra i fondatori del Festival FRAME DRUMS ITALIA, Festival riconosciuto a livello Mondiale per la promozione e divulgazione dello studio dei tamburi a cornice delle varie tradizioni. È direttore artistico, insieme al chitarrista Gionni Di Clemente del Festival PAESAGGI ACUSTICI.

PEPPE FRANA collabora stabilmente con molteplici artisti e progetti musicali nell’ambito della musica antica, orientale ed extra colta tra cui ricordiamo: Ensemble Micrologus, Ensemble Calixtinus, Ensemble Ambragrigia (Marco Ferrari, Fabio Tricomi, Peppe Frana), La Contraclau, Cantsiléna, Ensemble Bahar, Mosè Chiavoni, Vinicio Capossela, svolgendo una florida attività concertistica nei più prestigiosi festival italiani e internazionali.

Peppe Frana e Francesco Savoretti

Peppe Frana e Francesco Savoretti

INFO E PRENOTAZIONE:

INFO E PRENOTAZIONE:

Tutti gli eventi si svolgeranno nel rispetto delle normative anti-covid

I biglietti (dai 10 ai 20 euro) sono acquistabili online su ciaotickets.com e possono essere già prenotati via email: tickets.matmc@gmail.com

Per informazioni: https://www.musicaateatro.it/

Seguici su Instagramhttps://www.instagram.com/musicaateatro/

Facebookhttps://www.facebook.com/musicaateatro

Con il contributo del Ministero della Cultura

Comune di Caldarola

Concept creativo e Comunicazione
Lirici Greci design consultancy
info@liricigreci.itwww.liricigreci.it

9 agosto “Riccardo Sinigallia” Civitanova Alta – Teatro Annibal Caro

 

In questa estate di grandi ritorni sul palco anche Riccardo Sinigallia torna in tour per alcune date in giro per l’Italia, toccando anche la meravigliosa Civitanova.

Un tour dove non vengono presentate nuove canzoni, ma dove quelle già scritte tornano a farsi sentire e stabiliscono nuove relazioni con noi stessi e con gli altri.

Dopo un anno e mezzo passato senza concerti, Sinigallia torna sul palco in forma ancora più intima e informale, con Laura Arzilli (basso e voce), Francesco Valente (chitarra) e Maurizio Loffredo (mix)

Riccardo Sinigallia
©fabiolovino

RICCARDO SINIGALLIA 

Scrive canzoni dall’età di 12 anni.

Nel 1988 forma i 6 suoi ex, band con cui scrive, suona e canta per quattro anni nei centri sociali e nei club dei primi anni Novanta.

Nel 1994 comincia la collaborazione come autore e produttore con Niccolò Fabi.

Nel 1997 produce e firma alcune canzoni de “La favola di Adamo ed Eva” di Max Gazzè.

È dello stesso periodo il ritornello di “Quelli che benpensano” di Frankie HI Nrg con il quale dirigerà anche il videoclip, iniziando una lunga collaborazione che lo vedrà dietro alla macchina da presa per molte delle sue produzioni musicali, tra cui quella dei Tiromancino.

Nel 2000 – dopo aver partecipato al disco “Medicina Buona” del collettivo “La Comitiva” – l’uscita de “La descrizione di un attimo” album di cui firma con il gruppo la produzione e tutte le canzoni, tra cui la titletrack, “Due destini”, che sarà nei titoli di coda de “Le fate ignoranti” e “Strade” con cui parteciperà in duetto con il gruppo al Festival di Sanremo di Fabio Fazio.

Nel 2003 il suo primo lavoro “Riccardo Sinigallia”.

Nel 2006 viene pubblicato “lncontri a metà strada”, il secondo album.

Nel 2009 produce “Musiche Ribelli” di Luca Carboni.

Del 2013 è invece la produzione di “Non erano fiori” di Coez.

Nel 2014 con i brani “Prima di andare via” e” Una rigenerazione” Riccardo Sinigallia partecipa per la prima volta da solista al Festival di Sanremo, a cui farà seguito, il 20 febbraio, la pubblicazione del suo terzo disco “Per tutti”.

Nel 2015 viene chiamato da Valerio Mastrandrea a comporre la traccia dei titoli di coda di “Non essere cattivo” di Claudio Caligari, selezionato come film italiano per la candidatura agli Oscar 2015 e presentato al Festival del Cinema di Venezia dove “A cuor leggero” ha vinto il premio “Ho visto una canzone” assegnato da Assomusica e successivamente è stata candidata come miglior canzone ai David di Donatello del 2016, anno in cui scrive il testo di “Amami” per Mina e Celentano e produce “La fine del vent’ anni” del cantautore Motta, miglior album d’esordio al Premio Tenco.

Nel 2018, “Prima di Andare Via” viene incluso nella colonna sonora del film “A casa tutti bene” di Gabriele Muccino.

Il 14 settembre 2018, il quarto album “Ciao cuore” viene pubblicato dalla Sugar Music. Il disco viene anticipato il 31 agosto 2018 dal singolo della title track, che viene accompagnato da un videoclip con protagonista Valerio Mastandrea, per la regia di Daniele ‘Dandaddy’ Babbo. Durante la sedicesima edizione di Alice nella città, sezione Panorama Italia, alla Festa del Cinema di Roma, viene presentato Backliner, film biografico su Riccardo Sinigallia, per la regia di Fabio Lovino.

Riccardo Sinigallia ha realizzato con i deProducers tre album di tre spettacoli:

Planetario” (2012)

Botanica” (2017)

“D.N.A.” (2019)

INFO E PRENOTAZIONE:

Tutti gli eventi si svolgeranno nel rispetto delle normative anti-covid

I biglietti (dai 10 ai 20 euro) sono acquistabili online su ciaotickets.com e possono essere già prenotati via email: tickets.matmc@gmail.com

Per informazioni: https://www.musicaateatro.it/

Seguici su Instagramhttps://www.instagram.com/musicaateatro/

Facebookhttps://www.facebook.com/musicaateatro

Con il contributo del Ministero della Cultura

Comune di Civitanova Marche

Concept creativo e Comunicazione
Lirici Greci design consultancy
info@liricigreci.itwww.liricigreci.it